The One Milano: digital atelier

The One Milano: digital atelier

The One Milano grazie alla sua estensione digitale AlwaysOn Show permette al grande pubblico di conoscere i retroscena del Made in Italy.

Una scelta innovativa che si adatta al periodo storico che stiamo vivendo, quella di The One Milano che crea una piattaforma digitale dedicata alle eccellenze del Made in Italy utile a connettere la community di
professionisti e aziende.

94 brand e 7000 buyer già registrati su AlwayOn Show che prevede un calendario ricco di eventi e business meeting.

La manifestazione si aprirà in diretta streaming lunedì 22 marzo alle ore 10.30 con la sfilata “The Edge of Makers – Made in Italy: making of” visibile su entrambi i siti fino al 31 maggio.

L’obiettivo è quello di raccontare e rappresentare sette maestranze artigiane, selezionate grazie alla partnership con Confartigianato, specializzate nello headwear, nella maglieria pregiata, nella realizzazione di cartamodelli e tele per la preparazione dei capi, nelle cinture, nell’intarsio e nelle grandi lavorazioni della pellicceria, nei guanti e nelle applicazioni floreali.

L’evento si realizzerà presso Lo Spazio Antologico agli East end Studios a Milano, un luogo scelto perché racchiude tutto il fascino della location post-industriale: mattone rosso a vista e travi in ferro, coniugati con elementi architettonici e di design. Un luogo di produzione per raccontare storie di produzione.

Il nostro messaggio è coniugare manualità e tecnologia così da introdurre la rivoluzione digitale nel nostro modo di comunicare l’eccellenza del Made in Italy. Con questo nuovo format puntiamo a rilanciare la centralità del lavoro manuale in un quadro globale che antepone sempre di più il virtuale al reale, la macchina al lavoro manifatturiero; continua così il nostro impegno a fornire a buyer e aziende un supporto di alta qualità alle loro molteplici esigenze, un fattore tanto più vitale in un momento così critico per la nostra civiltà.

Elena Salvaneschi, CEO di TheOneMilano