La scatola delle meraviglie

La scatola delle meraviglie

UNICCuoio di Toscana sostengono un’iniziativa edu-benefica per Missioni Sogni onlus, in quattro reparti pediatrici d’Italia e in tre strutture di accoglienza e sostegno: un kit disegnato da Giuseppe Zanotti da trasformare in doni per sé e per gli altri.

Trascorrere in ospedale i giorni più belli dell’anno è molto faticoso per un bambino e per la sua famiglia e quest’anno, con l’emergenza pandemica Covid in corso, lo è ancora di più. Ecco perché, affiancando Missione Sogni onlus, il Consorzio Cuoio di Toscana, eccellenza dell’artigianato sostenibile, e UNIC la più importante associazione conciaria mondiale, sostengono e guidano con la creatività del designer Giuseppe Zanotti, una grande iniziativa per rendere questo momento più leggero e felice. 

Sono stati coinvolti i bambini ricoverati nelle pediatrie dell’Istituto Nazionale dei Tumori, dell’Ospedale Fatebene fratelli di Milano, la Fondazione Stella Maris, i bambini del Centro Maria Letizia Verga per lo studio e la ricerca della leucemia del bambino presso la clinica pediatrica dell’Università Milano Bicocca, il Presidio Ospedaliero ASST Fate bene fratelli Sacco di Milano – Ospedale dei Bambini V.Buzzi, i bimbi ospitati nelle Case accoglienza di Fondazione Archè e i piccoli sostenuti con le loro famiglie dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano.

Il progetto è stato ideato e curato dalla studiosa di costume e docente dell’Università La Sapienza, Fabiana Giacomotti e nelle prime settimane di dicembre, 300 bambini lungodegenti, hanno ricevuto una “scatola delle meraviglie“. Si tratta di un kit di forme natalizie in cuoio e in pelle e di piccoli accessori e dettagli per decorarle, trasformandole in addobbi per l’albero, in portachiavi oppure in simpatici gadget per la mamma o per il papà.

«Attraverso gli occhi dei bambini vediamo  il  meglio  di  noi  stessi e del mondo che ci circonda. Con l’esempio, ci insegnano la meraviglia e lo stupore che noi adulti tendiamo a dimenticare, soprattutto in periodi che ci mettono a dura prova come quello che stiamo vivendo. Ecco perché Cuoio di Toscana ha voluto fortemente promuovere questa iniziativa, perché è  fondamentale custodire nei più piccoli, la capacità unica di affrontare le criticità con energia e sorriso.»

Antonio Quirici, presidente del Consorzio Cuoio di Toscana

Composta da campanelle, palle di Natale, eleganti décolletées e scarponcini nello stile iconico di Zanotti, confezionati in una scatola, sono esclusivamente campioni di grandi collezioni in cuoio e pelle, a cui l’abilità artigiana e la creatività dello stilista, unita a quella dei bambini e delle loro mamme, saprà infondere nuova vita.

A guidare i bambini, un divertente video-tutorial di Giuseppe Zanotti, i cui cartoncini di auguri natalizi, che lui stesso disegna e dipinge ogni anno, sono fra i più attesi dal mondo della moda. 

«Le festività natalizie dovrebbero essere un momento di gioia, condivisione e spensieratezza per tutti. Purtroppo non sempre è così, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo. La Scatola delle Meraviglie è un’iniziativa a cui ho fortemente voluto dare il mio contributo, nella speranza di regalare dei momenti di leggerezza e serenità ai bimbi che più ne hanno bisogno e alle famiglie che vegliano su di loro

Giuseppe Zanotti