Vivetta: un paesaggio creativo

Vivetta: un paesaggio creativo

Tra pragmatismo e immaginazione, razionalità e follia, Vivetta presenta una collezione fw 21/22 solare ed energica.

In un mondo fatto di sogni e di armonie, Vivetta Ponti rappresenta una donna che ripercorre i gloriosi anni 90 con attualità e sofisticatezza.

Grande presenza in questa collezione e segno distintivo è la tipica stampa floreale disegnata negli anni 20 e riletta quasi in una forma “cartoon flower” distorta in modo illusionistico e ripresa su gran parte dei capi presenti in collezione, dai soffici piumini imbottiti e trapuntati, agli abiti lounghette e sui corti baby-doll. Come anche i colletti appoggiati ai capi ed intagliati a motivi floreali.

Una palette colori ampiamente raggiante come il giallo sole, verde intenso, rosa e arancio che si ripropongono anche nelle calzature.

Ogni capo della collezione di Vivetta viene impreziosito con accessori a dir poco creativi come i piccoli pullover miniaturizzati che diventano spille o cuciti come piccoli taschini su maglie oversize, o ancora le bionde trecce che diventano i lacci di una sweatshirt o si allungano dal colletto di una camicia in poplin bianco.