Uniqlo, piumini riciclati da giacche dismesse

Uniqlo, piumini riciclati da giacche dismesse

La catena di abbigliamento Uniqlo lancia un’iniziativa sostenibile volta a raccogliere i capi del brand dismessi dai consumatori per dar loro nuova vita e nuovo valore.

Si chiama Re.Uniqlo e altro non è che la lodevole proposta di Uniqlo, la quale mira a incoraggiare i clienti a dare nuova vita agli indumenti dismessi. Prendono il nome di recycled down jackets e sono frutto del grande impegno a favore dell’ambiente e della sostenibilità. Saranno lanciati in Italia a partire dal 9 novembre.

Si tratta di piumini riciclati, ideati e realizzati con il team di designer di Uniqlo U presso il centro di ricerca e sviluppo dell’azienda a Parigi, supervisionato da Christophe Lemaire, direttore artistico del marchio. Questi capi hanno al loro interno le imbottiture ricondizionate da 620 mila giacche raccolte in tutto il Giappone a partire da settembre dello scorso anno.

Il marchio si fa, quindi, fautore un abbigliamento più green, impiegando materiali sostenibili e utilizzando meno risorse nei processi di produzione: nel processo di riciclo, infatti, i rifiuti, le emissioni di anidride carbonica e il dispendio di risorse vengono ridotti notevolmente.

Re.Uniqlo rappresenta un importante punto di svolta in questa direzione, sviluppando una già avviata iniziativa di riciclaggio di tutti i prodotti, cominciata nel 2006 e mirata a raccogliere indumenti usati dai clienti per donarli ai rifugiati e ad altre persone bisognose.

Attraverso tale iniziativa, l’azienda unisce i suoi sforzi a quelli dei clienti con l’obiettivo di diventare un marchio migliore per l’ambiente e per le comunità.

Dal 24 settembre, Uniqlo sta inoltre invitando i suoi clienti a portare i loro piumini usati in store, per donarli o riciclarli, nel contesto di questa nobile iniziativa; in cambio viene dato loro un buono che può essere speso in loco o sull’e-commerce. In Italia, il buono ha un valore di 10 euro e può essere utilizzato per acquisti a partire da 39,90 euro nello store di Milano oppure online. I coupon sono emessi, appunto, dal 24 settembre, fino alla fine di dicembre e hanno validità fino allo scadere dell’anno, ma l’azienda continuerà a raccogliere articoli anche dopo la fine dell’offerta.