Stay Home, Make Love… con Edonelle

Stay Home, Make Love… con Edonelle

La campagna “Stay Home, Make Love” è una campagna charity in favore dell’universo femminile e mette a disposizione uno special prize della gamma Edonelle.

Dall’esperienza trentennale nel settore farmaceutico dei suoi founder, che hanno costituito Agorà Pharma, nasce Edonelle che ha due obiettivi specifici: abbattere i tabù legati all’attività sessuale delle donne e accendere maggiormente i riflettori su patologie che provocano una vera e propria disfunzione sessuale femminile.

Edonelle è un oleogel che si applica a livello topico vaginale qualche minuto prima dell’attività sessuale e che contiene ingredienti capaci di migliorare la sensibilità.

Questo prodotto colma un gap molto importante perché oggi per simili patologie si passa da cure ormonali o farmacologiche al semplice lubrificante, molto utilizzato, ma molto poco efficace per simili problematiche.

La ricerca scientifica di Agorà Pharma ha messo in sinergia l’efficacia dell’azione miorilassante del CBD e del Myrcene, con altri due componenti fitoterapici, la Visnadina e il Coleus Barbatus che garantiscono rispettivamente un incremento del microcircolo vaginale e della lubrificazione.

Assistiamo ad una sempre maggiore attenzione verso l’universo femminile e cambia anche il modo in cui ci si approccia alla sfera sessuale che deve essere raccontata anche dalla prospettiva della donna, facendo attenzione al suo benessere e alle sue esigenze.

Anche l’attività sessuale rientra nell’ambito della salute personale e non si può oggi prescindere dalle necessità femminili e dalle problematiche che le donne spesso vivono.

Stay Home, Make Love” è una campagna charity che punta i riflettori sulla “Parità di Genere ai tempi del Covid-19” e mette a disposizione uno special prize della gamma Edonelle disponibile da subito sull’e-commerce dell’azienda.

Viviamo un periodo storico in cui la violenza verso le donne e il gap di genere è ancora più drammatico ed accentuato, così la campagna vuole lanciare un messaggio educazionale che riguarda non solo l’importanza di mantenere ora più che mai un certo comportamento ed attenzione nei confronti dell’emergenza sanitaria, ma anche il dedicarsi al proprio benessere psico-fisico e sessuale troppo spesso messo in secondo piano, soprattutto dal punto di vista femminile.