Neubau, Còte du Soleil

Neubau, Còte du Soleil

Neubau crea una vintage sunglasses collection che punta al futuro mettendo al primo posto il pianeta.

La nuova collezione di occhiali da sole presentata dalla compagnia Neubau celebra la bellezza della riviera Francese in un ritorno agli anni sessanta pur restando al passo coi tempi.

See & Do Good: questo il principio fondamentale della nuova azienda austriaca Neubau, nata del 2016, che mette al primo posto le persone e il pianeta.

Il motto combina dunque l’attenzione maniacale per i processi di produzione e la volontà di creare un design che sia puntato al futuro.

Più nella pratica, l’azienda si avvale fin dal primordio dell’utilizzo di materiali bio-based e 100% naturali: polimeri naturali e acciaio riciclato per le montature degli occhiali, cellulosa per le custodie e plastica riciclata per le pezzuole.

Tuttavia, il 2020 si presta ad essere un anno di svolta per il giovane brand.

Con la capsule collection Còte du Soleil, ispirata al film cult La Piscine del 1969 di Jacques Deray, il marchio mette sul mercato 3 modelli di occhiali da sole (Alain, Romy e Maurice) dall’ammaliante fascino vintage, prodotti con la nuova tecnologia di stampa 3D e sfruttando allo stesso tempo un polimero totalmente naturale ricavato dalle piante di ricino.

Il risultato è un inaspettato viaggio nel tempo. Un ritorno agli anni sessanta della Beat Generation e del new Pop ma allo stesso tempo cosciente, nuovo, moderno. Ritorniamo al passato con la consapevolezza del futuro. Rinnoviamo la memoria di tempi ma senza smettere di puntare al progresso.

Una filosofia razionale e decisa, quella di Neubau, che punta all’unicità e a mantere focalizzata sempre di più l’attenzione su tematiche attuali e d’interesse generale come l’ambiente e la premura di cui indubbiamente necessita.