MSGM omaggia la musica

MSGM omaggia la musica

MSGM conquista la notte con una collezione Nineties. Tornano il vinile e il latex sulle passerelle milanesi.

Massimo Giorgetti rende omaggio a Milano, la capitale della moda italiana. Per la collezione MSGM autunno inverno 2021-22 lo stilista realizza un macro progetto che si ispira alla musica di Gea Politi per l’album Club Domani di Sergio Tavelli e Andrea Ratti.

È un “Manifesto”, quello progettato da Giorgetti per la fall winter 2021-22 della sua griffe. Lo stilista osserva Milano nei giorni della lunga pandemia e a questa città, dedica una collezione.

Interviene nei suoi luoghi, sui poster e sulle cartoline che riempiono i suoi quartieri. Una cultura underground che stimola la creatività di Massimo e che si traduce in una collezione estremamente moderna.

Vinile e nappa craquelé anni Novanta hanno il compito di raccontare la prossima stagione fredda. Tessuti del passato che vanno a mixarsi con evergreen come il jeans spalmato e le paillettes.

Per MSGM, Massimo Giorgetti guarda alla vita notturna inaugurando il suo “MSGM CLUB”. Torna, dunque, la pelle ecologica che si trasforma nel pitonato glamour.

Paillettes e jersey olografico vestono la notte su abiti, top e cappotti ton sur ton. E infine, il latex riciclato che esplode su colori vivaci e che conquistano la notte.