Moaconcept e Adam Katz Sinding

Moaconcept e Adam Katz Sinding

Moaconcept, giovane brand italiano, incontra con un icona dello street style, il fotografo americano di nascita e danese di adozione, Adam Katz Sinding.

L’occasione di questo fortunato sodalizio è il lancio delle classiche sneakers invernali, reinventate fotograficamente dall’occhio AKS per questa collezione fall winter 2020.

Moaconcept nasce a Firenze nel 2013, con l’intento di unire le esperienze internazionali di giovani designer nativi italiani in un Master of Arts e proprio l’arte e la creatività diventano l’anima del brand da loro ideato.

Il dialogo è alla base, quello tra consumatore e reparto creativo, la raffinatezza italiana parla la stessa lingua di una mentalità internazionale all’interno di Moaconcept.

L’obiettivo, da qui a qualche anno, è quello di sensibilizzare una marcata responsabilità sociale, creando prodotti in cui il cliente possa riconoscersi e riconoscere gli stessi valori e stili di vita del brand.

Per l’autunno inverno, Moaconcept ha chiesto a uno dei migliori fotografi Street Style al momento esistenti di interloquire in questo dialogo modaiolo.

AKS, vero innovatore del mondo street dal 2003, è abituato a immortalare la moda nella sua veste metropolitana. Classiche, urban e metropolitane, animalier e mimetizzate camo, queste le attitudini che AKS ha trasformato in styles cosmopoliti, in contrasto allo sfondo danese e alle sue straordinarie geometrie: così nasce la campagna aw 20 ed è così che Moaconcept rende omaggio alla sua anima più artistica.