Matteo Ward presenta SOW: School of Wråd

Matteo Ward presenta SOW: School of Wråd

Matteo Ward (Co-Founder e CEO di Wråd) presenta SOW, il nuovo progetto che punta alla sensibilizzazione e all’educazione sui temi della sostenibilità per le aziende e all’impatto causato dalle fasi di produzione.

School of Wråd, prima piattaforma digitale a fondarsi esclusivamente sul rispetto per l’ecosistema, ha come obiettivo principale quello di invertire lo status quo, raggiungendo quante più persone possibile e favorire, quindi, il cambiamento.

School of Wråd rappresenta un progetto necessario per ampliare l’impatto sociale che Wråd Education, in collaborazione con Fashion Revolution, cerca di raggiungere dalla sua nascita. Difatti, i corsi di School of Wråd sono articolati in tre moduli (Better Design, Better Communication, Better Management) accessibili a tutti a livello globale, sia per il pricing che per la disponibilità di lingue per la traduzione, e hanno come obiettivo quello di fornire agli utenti gli strumenti necessari per attuare il cambiamento e diventarne parte attiva.

Dieci anni di esperienza catalizzati in un’unica piattaforma al servizio del globo, per fare del fashion uno strumento polivalente e permettere, un giorno, la nascita di una strategia di sviluppo sostenibile.

Oggi più che mai la verità attorno al tema “moda e sostenibilità” è artificiosamente controllata da realtà il cui unico interesse continua ad essere il profitto, ai danni dell’ambiente e di milioni di persone – c’è bisogno di chiarezza!

Matteo Ward

Wråd nasce nel 2015 da un’idea di Matteo Ward, Victor Santiago e Silvia Giovanardi che, abbandonato il comfort del proprio iniziale lavoro nel mondo dell’abbigliamento, hanno avvertito l’esigenza di educare e generare consapevolezza circa l’impatto, sia ambientale che sociale, che ha l’industria della moda sul nostro pianeta.

Wråd è progresso, conoscenza:

Because change can happen and WE can lead it

Per coinvolgere ulteriormente il pubblico, è stata lanciata una Campagna di Crowdfunding su Indiegogo a partire dal 24 Novembre 2020.