L’inedita Mercedes-Benz Classe G firmata Virgil Abloh

L’inedita Mercedes-Benz Classe G firmata Virgil Abloh

Virgil Abloh, direttore artistico di Louis Vuitton e fondatore del brand Off-White, artista poliedrico e dalle infinite doti, firma una prestigiosa collaborazione con Mercedes-Benz: Project Geländewagen.

Project Geländewagen, è il modello iconico della casa tedesca, la Classe G, un fuoristrada che grazie alla collaborazione a quattro mani tra il giovane designer e Gorden Wagener, Chief Design Officer di Mercedes-Benz, diventa un progetto di design concettuale.

Un’auto che punta a fondere i mondi della moda, dell’arte e dell’automotive.

È stata la migliore collaborazione che abbia mai avuto con un designer di un altro settore industriale. Sulla carta poteva sembrare una cosa assurda, ma si è rivelata una cooperazione davvero fruttuosa.”

Gorden Wagener

Un design sportivo caratterizzato dall’imperfezione e al tempo stesso da linee pulite, andando a costituire un esemplare unico nel suo genere.

Le saldature sono utilizzate come elemento decorativo della carrozzeria, ora più larga e abbassata, parzialmente levigata a mano per sottolineare l’artigianalità del prodotto. Niente più indicatori di direzione, specchietti esterni e barra paraurti.

L’interno invece richiama il mondo del racing, con una roll cage come elemento centrale. Tutto è caratterizzato da un minimalismo quasi esasperato, come il tachimetro analogico e gli indicatori del carburante, il volante e i sedili richiamano invece una moderna vettura di Formula 1. A colpo d’occhio i colori accesi, come il celeste e il rosso brillante di alcuni dettagli, entrano in netto contrasto con la vernice bianca dei pannelli di lamiera.

Cambia quindi, con questo modello, la concezione del Suv di Lusso che siamo soliti vedere, si passa ora da un’estetica raffinata e impeccabile, a qualcosa di più freddo, crudo e aspro.

Quando si pensa al grande design, in ogni settore produttivo, non si può negare che Mercedes-Benz sia in cima a ogni lista. È il marchio che ha plasmato la mia esperienza nel campo delle automobili e dei veicoli a motore. Fin da quando ero giovane, l’ho fortemente associato ai video musicali hip-hop e penso che abbia decisamente plasmato la mia percezione intorno al senso delle auto diventando una parte significativa della mia cultura

Virgil Abloh

Ci dispiace farvi sapere però che si tratta di un modello unico che verrà messo all’asta, nell’ambito di Contemporary Curated, dalla celebre casa  Sotheby’s alla fine di questo mese, e tutti i proventi andranno in beneficenza a sostegno delle industrie creative.