Libertà e purezza, la collezione ss 21 di Cividini

Libertà e purezza, la collezione ss 21 di Cividini

Per la stagione ss 21, Cividini attinge dai suoi archivi storici. Un viaggio che ci porta agli albori del brand da sempre caratterizzato da un design rigoroso, una costante ricerca di materiali innovativi e una qualità impeccabile. 

Una collezione che prende in prestito molto dal guardaroba maschile, dalle giacche destrutturate alle cravatte, dai completi dal taglio uomo ai trench. Una collezione pulita, dalle linee sartoriali, un richiamo continuo alla nobile tradizione tessile italiana.

Artigianalità è la parola chiave, che ritroviamo nelle cuciture dei completi in cotone, ma anche negli accessori: le borse in pelle intrecciata, gli orecchini in oro e argento e le collane in corda annodata. 

Le tecniche artigianali vengono riprese e rilette in chiave moderna, poche le stampe, se non fosse per le righe e i fiori astratti in contrasto con i toni più scuri. 

Una palette di toni caldi, che richiama i colori della terra, colori naturali come anche i tessuti, ricercati e mai banali, lavorati nel rispetto dell’ambiente. I capisaldi di Cividini sono da sempre l’artigianalità dei processi, i filati di qualità e design declinabili e passe-par-tout che creano capi attuali e senza tempo.

Se il futuro ci appare oggi più che mai incerto, è nella nostra storia e nel nostro passato  che troviamo le certezze e la forza di cui abbiamo bisogno.