L’eleganza informale di Simona Marziali

L’eleganza informale di Simona Marziali

La collezione MRZ autunno inverno 21-22 viaggia in direzione di una confortevole eleganza ritrovata nei capi pratici e comfy che caratterizzano l’armadio della donna contemporanea.

In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, Simona Marziali si è posta come obiettivo il ricongiungimento con la società in cui viviamo, il riappropriarsi dei propri spazi, pur assecondando l’abbigliamento versatile che caratterizza quest’epoca.

La designer ha scelto un sapiente uso delle colorazioni e delle texture che si incontrano perfettamente con le linee pulite dello sportswear e i suoi tessuti caldi e tattili.

Un’eleganza eterea e palpabile, che però non rinuncia alla comodità e alla performance di tessuti e materiali. I toni neutrali del grigio, del beige e del burgundy che si alternano su capi monocromatici, vengono accesi da tonalità sicuramente più vivide e brillanti, come il lilla e il verde wasabi.

A fare da eye-catcher è però la maglieria con le sue texture nuove che si fondano su una certa matericità moderna. Il brand ci offre, in questo modo, nuovi volumi; studia forme e silhouette differenti, rielaborando al contempo accostamenti originali e lavorazioni classiche.

Simona Marziali è un inno alla quotidianità, con i suoi capi casual e dediti alla praticità, ma punta verso orizzonti futuri trasportando il comfort che siamo soliti indossare verso mete decisamente più chic.