Jieda: A man and a horse

Jieda: A man and a horse

L’uomo di Jieda, originario della cultura young giapponese, presenzia a Milano per la terza stagione consecutiva, è già la sua seconda volta in digitale.

Come to where the flavour is è il nome della collezione aw 21 e prende ispirazione dall’opera del fotografo e pittore tanto amato dal brand, Richard Prince.

A man and a horse”, fashion movie realizzato per la presentazione digitale, si svolge su una spiaggia e ruota attorno ad un uomo al galoppo di un cavallo. La dimensione non ha tempo, ma solo un clima rigido, nonostante il quale il viaggio prosegue inquieto.

La presenza del cavallo evidenzia ulteriormente l’ispirazione alla cultura cowboy americana degli anni 70.

Protagonista anche la collaborazione con il marchio americano workwear Dickies, in una palette dalle sfumature calde di beige e marroni alle tonalità invernali di verdi e navy, che colorano tessuti stagionali come velluti, lane, pelli, montoni e pellicce eco, di produzione tessile giapponese.

I 30 look presentati da Jieda vengono immortalati nella natura e si fondono con il background dell’orizzonte e ne evidenziano sfumature e significato.