Il Rinascimento e la Rinascita: Dolce & Gabbana in collaborazione con Cuoio di Toscana

Il Rinascimento e la Rinascita: Dolce & Gabbana in collaborazione con Cuoio di Toscana

Dolce & Gabbana sfila nella splendida cornice di Villa Bardini a Firenze con l’ausilio delle mani esperte di ben 38 artigiani, tra i quali Cuoio Di Toscana.

Con una tre giorni di sfilate ed eventi, Dolce & Gabbana ha presentato a Firenze le collezioni uomo dell’alta moda, alta sartoria e alta gioielleria coinvolgendo 38 artigiani del territorio per rendere omaggio alla storia e all’arte del capoluogo toscano.

Tra questi Cuoio di Toscana scelto, in virtù della sua natura di eccellenza, per la realizzazione di alcuni pezzi esclusivi (un capospalla e due accessori) che Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno inserito nella straordinaria collezione maschile di Alta Sartoria e utilizzato per la copertina di un libro, edito in edizione limitata e dedicato agli artigiani di Firenze.

“Il Rinascimento fiorentino per noi rappresenta lo straordinario, la creatività pura, l’abilità manuale di altissimo livello, così come l’amore per l’arte, il fatto a mano e l’Italia sono da sempre punti fermi del nostro lavoro. Coinvolgere gli artigiani è stata una scelta naturale, siamo stati conquistati dalla loro sapienza, maestria e devozione”

Commentano Domenico Dolce e Stefano Gabbana.

Questo evento è per noi motivo di orgoglio perché celebra la maestria e il prestigio del Made in Italy e del Made in Tuscany, valori che sono comuni.”

Spiega Antonio Quirici presidente del Consorzio Cuoio di Toscana.