Il fascino liberty di Château Monfort

Il fascino liberty di Château Monfort

Gli ambienti evocativi di Château Monfort, gioiello liberty della città di Milano, ci catapultano in accoglienti atmosfere scenografiche immerse in un contesto contemporaneo e fiabesco.

L’albergo è situato in uno dei quartieri più eleganti della metropoli milanese, a pochissimi passi dal Duomo e dal Teatro alla Scala, in un raffinato palazzo Liberty degli inizi del Novecento.

Decorato da Paolo Mezzanotte, architetto della sede della Borsa di Milano, Château Monfort è stato sottoposto ad un piano di ristrutturazione e valorizzazione che lo ha portato ad assumere un carattere inimitabile.

La suggestione neoromantica dell’hotel di lusso, con i suoi giardini onorici e gli spazi finemente decorati, non a caso rientra nella famiglia esclusiva di Relais & Châteaux: un’associazione francese nata nel 1954 che, al giorno d’oggi, comprende una collezione elitaria di alcuni dei migliori hotel e ristoranti gourmet dell’intero globo.

Le strutture selezionate da Relais & Châteaux hanno un patrimonio ineguagliabile e Château Monfort, dal 2013, è l’unico diamante selezionato dell’intera città di Milano.

L’elegante albergo, con le sue 77 camere uniche nel loro genere che riprendono le note estetiche della lirica e del teatro, dispone oltretutto di una spa e di un rinomato ristorante, il Rubacuori, che faranno da sfondo ideale alla privilegiata experience sensoriale.

Nella consuetudine della quotidianità, lasciarsi ispirare dalle fantasie di luoghi inesplorati, può rappresentare un eccellente escamotage e la location di Château Monfort è la cornice perfetta per una peculiare celebrazione dei sensi.