Il Fanta, una terrazza sulla Maremma

  • Post author:
  • Post category:FOOD
Il Fanta, una terrazza sulla Maremma

Il Fanta è un ristorante con vista mozza fiato che si affaccia sul Golfo di Follonica, dove tradizione e innovazione si incontrano da circa 20 anni. A due passi dalla storia, dagli Etruschi al Rinascimento, il Fanta è sinonimo di buon cibo e buon bere, in grado di regalare esperienze uniche e originali.

Si presenta con due strutture: Il Ristorante e La Merendoteca, struttura adiacente che propone aperitivi al tramonto su una collina di vigneti in pieno relax.

Il menù si sviluppa in 35 portate e varia secondo la stagionalità. Il fil rouge è la scelta e il rispetto delle materie prime e la genuinità dei prodotti.

In cucina troviamo lo chef Nicola che, coadiuvato da ragazzi internazionali, propone ogni giorno piatti della tradizione rivisitati e presentati rispettando l’evoluzione moderna della cucina Maremmana, Toscana e Italiana, senza tralasciare però le influenze culturali come le spezie provenienti da tutto il mondo.

La pasticceria viene invece curata da Clarissa che, con passione e professionalità, propone dessert innovativi con ingredienti tradizionali, ma anche provenienti da tutto il mondo, e che, inoltre, realizza e personalizza dolci e torte per qualsiasi evento. Infine c’è la sala interamente curata da Marco, esperto sommelier, che con maestria e innata vocazione, cura gli abbinamenti delle pietanze e la degustazione di vini pregiati.

A vostra disposizione un’ampia sala, una veranda al chiuso, una terrazza esclusiva sulle vigne, un grande prato e una struttura polivalente con saletta privata con vista.

Inoltre, durante il corso dell’anno, il ristorante organizza delle serate a tema, cene degustazione, aperitivi al calar del sole, eventi esclusivi, come il pic-nic di Pasquetta sul prato, ricorrenze con menù studiati appositamente per la giornata e cene degustazione presso le cantine più importanti della Maremma.

Il Fanta Ristorante, semplicemente una abat jour che arreda la terra di Maremma.