Hidden Images

Hidden Images

Proseguirà fino al 10 gennaio 2022 la mostra Hidden Images di Marco Abrate, inaugurata presso la galleria Hub/Art di Milano. Sabato 13 novembre si terrà inoltre una visita guidata in presenza dell’artista, aperta a tutti coloro che vogliano conoscere da vicino il suo affascinante lavoro.

Giovane e poliedrico, Abrate porta per la sua prima personale nella metropoli una serie di opere in cui l’elemento base è l’intonaco.

È proprio in questa serie, definita dallo stesso artista dei muri, che si scopre la sua capacità tecnica, l’abilità di interagire con la transitorietà del tempo e far si che da e tra i frammenti di intonaco appaiano figure umane, maschili e femminili, evocazioni di icone della storia dell’arte.

Queste creazioni vengono realizzate su vari strati, aggiungendovi poi cemento, vernici, acrilici e talvolta muschio. Il muro con le sue crepe e incrostazioni porta su di sé i segni della sua transitorietà e del suo deteriorarsi, diventando così il prodotto di “kronos” (“tempo” in greco), il quantitativo che scorre inesorabile e in modo lineare.

Da un punto di vista concettuale, Abrate lavora sul tema della percezione. Gioca con la solidità del muro e, sfruttando il fenomeno subcosciente della pareidolia (l’illusione subcosciente che tende a ricondurre a forme note oggetti o profili dalla forma casuale), fa in modo che forme, figure e immagini fuoriescano dal supporto, facendosi riconoscere dall’osservatore.

Se vedere è solo un codice linguistico a cui siamo abituati, che cosa ne è di queste immagini che l’intonaco cela e disvela? Sono vere o esistono solo nella nostra mente?

La sfida creativa lanciata dall’artista vuole stimolare l’ingegno di ognuno e non si accontenta di un’unica risposta. 

La mostra è accompagnata da un catalogo con testo critico di Giorgio Bonomi.

Dal 14 ottobre 2021 al 10 gennaio 2022 dal lunedi al venerdì dalle 9:00 alle 18:00. Sabato: apertura previo appuntamento / Domenica chiuso. Possibilità di prenotare visite infrasettimanali anche al di fuori degli orari di apertura. Ingresso libero