Etro: dinamismo romantico

Etro: dinamismo romantico

Un gioco di colori e fantasie, di tonalità calde contrapposte alla rigidità delle costruzioni metropolitane: l’uomo Etro torna a prendere possesso della città.

La collezione autunno inverno ci accompagna in un ambiente industriale, decisamente urbano, in cui si mixano suggestive impressioni in netto contrasto: l’alta sartoria tradizionale del brand incontra una praticità differente, un comfort nuovo per un uomo che non sottovaluta sé stesso e le proprie capacità.

Le forme strutturate delle giacche e dei capispalla vengono ammorbidite dalle trame della maglieria, le tonalità fredde invece accese dal calore dei marroni.

L’uomo Etro è una personalità dinamica, metropolitana, che emerge dall’asettico contesto cittadino: un consueto stile utility, con le forme ampie e cadenti dei pantaloni baggy, sapientemente legate al feeling molto più leggero, quasi naive, dell’iconico motivo Paisley.

Caldi tessuti jacquard, stampe animalier e dettagli preziosi rendono al contempo unico ogni singolo pezzo della collezione, accentuando l’identità forte e coraggiosa dell’uomo moderno. La palette cromatica spazia invece dai toni più avvolgenti del marrone, dell’arancio e dell’ocra, alla freddezza più decisa dei bianchi e dei blue.

L’uomo riprende ciò che da sempre gli appartiene, imponendo romanticamente la propria autorità sull’ambiente della metropoli contemporanea.