#ESCILECHEPORTANOBENE

#ESCILECHEPORTANOBENE

È questo l’hashtag che il brand milanese ZU-ZU’ Design ha lanciato nel 2019, con l’intento di sostenere la Fondazione AIRC nella ricerca sul tumore al seno.

ZU-ZU’ Design nasce da un’idea di Rita Giannetti, illustratrice e designer milanese, che nel suo laboratorio crea prodotti e accessori unici. Tutte le creazioni sono made in Italy, realizzate a mano e puntano alla valorizzazione del design e della produzione locale.

In questo progetto calamite, spille, toppe e t-shirt, utilizzano l’ironia per lanciare un messaggio, dedicato a tutte le donne, in occasione del Pink October. L’intento, oltre a quello di sostenere la ricerca, è anche di sensibilizzare le più giovani alla prevenzione del tumore al seno.  

#ESCILECHEPORTANOBENE è un progetto che vuole, anche attraverso l’utilizzo dei social network, sensibilizzare tutte le donne, di qualsiasi età, su un argomento così importante e delle volte anche molto difficile da affrontare.

Ogni prodotto è legato a diversi slogan che portano alla luce, in modo ironico, il problema del tumore al seno, la neoplasia più diffusa nel genere femminile e che riguarda una donna su nove nell’arco della vita. Da qui nascono claim come escilecheportanobene, escileovunquetusia, escilechesonomagnetiche, messaggi di positività e consapevolezza. Per tutto il mese di ottobre l’intero ricavato dalla vendita delle boobs firmate ZU-ZU’ Design sarà devoluto alla fondazione AIRC. Tutti i prodotti ZU-ZU’ Design sono in vendita sul sito www.zuzudesign.it e presso il laboratorio di Via Carlo Botta, 37 a Milano. Terminato il mese di ottobre sarà sempre possibile acquistare i prodotti #ESCILECHEPORTANOBENE continuando a sostenere la ricerca. I prezzi variano e vanno dalla t-shirt a 16 euro alle calamite e toppe a 8 euro, infine le spillette dal costo di 6 euro.