Children Of The Discordance: Dawn

Children Of The Discordance: Dawn

Children Of The Discordance scende in pista con linee e colori over: Dawn è il nome ufficiale dell’entrata in scena, in versione digital.

I capi indossati si muovono a ritmo di musica e stile underground.

La discordanza di Hideaki Shikama, designer del brand fin dal suo esordio nel 2011, trova identificazione nei toni accesi e contrastanti della collezione autunno-inverno dell’anno appena iniziato.

I toni del video sono scuri, uno sfondo black, che fa risaltare solamente il color-block di fucsia e gialli, in un gioco di luci, rombi bianchi e neri, maxi camicie che coprono maglioni e felpe, all’insegna di una tendenza oversize e a riconoscenza dell’universalità del suo stile hip-hop, a livello di musica e moda.

42 scatti sono il risultato del fashion film Dawn, diretto da Keita Suzuki e filmato a Tokyo, che torna, come in principio, a fare da passerella per Children of the Discordance.