Chiara Boni La petite robe: spring/summer 2021

Chiara Boni La petite robe: spring/summer 2021
Forte dei Marmi. Sfilata Chiara Boni

Chiara Boni sceglie la suggestiva location del lido dell’Augustus Hotel & Resort di Forte dei Marmi per presentare una collezione che rappresenta un’inno all’eleganza e veicola un messaggio di rinascita e ottimismo.

Dopo tante stagioni a New York, Chiara Boni ritorna in un “luogo del cuore” per svelare la sua proposta per la primavera estate 2021: Forte dei Marmi, la splendida località marittima sulla costa toscana, meta delle felici estati della sua infanzia. A fare da cornice a questa sfilata intima e personale è la spiaggia del lussuoso Augustus Hotel & Resort, un tempo lido prescelto dalla famiglia.

L’estate 2021 di Chiara Boni si rifà ad un’estetica raffinata ma, allo stesso tempo, comoda e funzionale: il risultato è un mix di ricordi personali legati ad un’epoca e a luoghi familiari. Le suggestioni evocate dalla proposta di Chiara Boni, provengono direttamente dalla raffinatezza che traspare dalle fotografie degli anni Cinquanta e Settanta scattate alla celebre Capannina di Forte dei Marmi.

 La palette scelta per la sfilata, prevede armoniosi toni di bianco crema abbinati a lievi sfumature di beige che si fondono alla perfezione con i colori di un tramonto di fine estate e col dorato della sabbia del Forte.

È un inno alla leggerezza di una stagione che riempie il cuore di gioia e di spensieratezza.

L’iconico jersey del marchio, perfetta combo di funzionalità, ottima vestibilità e responsabilità ambientale, è il protagonista e, questa volta, si fa più morbido e leggero per abiti monospalla con femminili drappeggi e maniche a pipistrello. Tutto è lineare, pulito e rilassato.

Forte dei Marmi. Sfilata Chiara Boni

La seta sostenibile viene usata per delicate tuniche e pantaloni morbidi. I costumi sono impreziositi da corpetti scolpiti o morbidi fiocchi e le minigonne in jersey, arricchite da importanti balze e strascichi in tulle, sono la proposta di Chiara Boni per una donna femminile, disinvolta e sicura di sé. I blazer, dai tagli di ispirazione tailoring, vengono abbinati a freschi pantaloni a sigaretta, mentre stampe di ispirazione sartoriale rendono eleganti tute strette in vita da cinture abbinate.

Abiti che richiamano l’eleganza degli anni Cinquanta vanno a completare la collezione.