American Vintage all aroud the world

American Vintage all aroud the world

American Vintage inaugura la sua prima boutique a New York e programma le aperture nelle principali capitali della moda quali Milano, Londra e Copenaghen.

New York e Milano sono le capitali scelte da American Vintage, il brand di casualwear chic e décontracté fondato da Michaël Azoulay, per inaugurare le sue nuove boutiques.

Si tratta di una nuova sfida per un brand che ha sempre puntato molto sull’espansione retail internazionale.

La boutique già inaugurata a New York, la prima in territorio americano, si trova nel vivace quartiere di Soho, al 237 di Elizabeth Street, in uno spazio dominato da toni naturali e dall’utilizzo di elementi di arredo essenziali, perfetti per mettere in risalto le collezioni del brand. 

Un ambiente minimal e naturale anche per lo store che aprirà nel cuore di Milano, in via Ponte Vetero 9, concept architettonico di 90 mq che replicherà le caratteristiche che rendono riconoscibili gli spazi del brand in tutto il mondo.

Sono previste inoltre le aperture della seconda boutique a Copenaghen e della settima a Londra. In futuro il brand debutterà anche a Bilbao e a Lisbona.