Acne Studios: il risveglio

Acne Studios: il risveglio

Acne Studios presenta la sua collezione autunno inverno 2021 ispirata alla sensazione che abbiamo quando emergiamo da una condizione di isolamento.

«Ho pensato a cosa succede quando emergiamo dall’isolamento, siamo gli stessi ma anche un po’ diversi. Questa collezione è un paesaggio onirico che inizia con tenui colori pastello, prima di arrivare a un risveglio in una chiarezza monocromatica, un’ode agli abiti bianchi o neri indossati per i riti della nostra vita, come matrimoni e funerali.»

Jonny Johansson, direttore creativo di Acne Studios

La collezione autunno inverno 2021 di Acne Studios è stata presentata in un’ambiente rustico; sfilano modelli che indossano cappotti avvolgenti oversize in lana a stampe floreali, maglieria con gli orli lasciati sfatti e l’abbottonatura dei cardigan appositamente irregolare.

I pigiami, sbiancati a mano e sovratinti, appaiono usurati. Giacche e trench in pelle hanno cerniere spazzolate, creando un’estetica tipo denim,  un’omaggio alle radici del brand.

Ricorrenti i drappeggi, il corpo è prevalentemente coperto, ma ci sono momenti in cui esce allo scoperto; alcuni capi sono voluminosi e si stringono improvvisamente in vita. Giacche in seta in nero o bianco sono leggermente imbottite e oversize.

Borse in suede ripiegabili assumono forme geometriche, come scatole e cerchi piatti.

Una collezione dal gusto sognante, dalle linee morbide il cui taglio moderno le conferisce vestibilità senza rinunciare a uno stile deciso e singolare.